In offerta!

Brunello di Montalcino DOCG 2017 “Banfi”

33,0 

DESCRIZIONE

Brunello di Montalcino DOCG 2017 “Banfi”: intenso, elegante ed equilibrato. Rosso rubino con leggeri riflessi color granato. Al naso, si distingue per un profumo dolce e fruttato con sentori decisi di frutta rossa in confettura, perfettamente in equilibrio con note di liquirizia e tabacco da pipa. Tannini morbidi e levigati sono ben integrati con una spiccata acidità che dona a questo Brunelllo una struttura viva e potente.

Si abbina particolarmente bene a piatti ricchi e saporiti. Perfetto come vino da meditazione, sopratutto se invecchiato.

INFORMAZIONI TECNICHE 

Astuccio: Senza Astuccio
Produttore: Banfi
Nazione: Italia
Tipologia: Vino Rosso
Vitigno: Sangiovese 100%
Regione: Toscana
Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG
Zona di Produzione:Poggio alle Mura (SI)
Annata: 2017

Esaurito

Descrizione

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG 2017 “BANFI”

Brunello di Montalcino DOCG 2017 “Banfi”: la vocazione del territorio di Montalcino ed il suo particolare microclima, ispirano la produzione dei vini di alto pregio e straordinaria qualità di Castello Banfi. Prodotti con uve selezionate e raccolte esclusivamente dai vigneti specializzati della tenuta, coniugando perfettamente le tecniche più innovative all’antica e sapiente tradizione enologica. Adagiata tra i fiumi Orcia ed Ombrone, la tenuta Banfi si estende nel versante meridionale del comune di Montalcino con i suoi 2830 ettari di proprietà, di cui un terzo coltivati a vigneto specializzato e il resto a uliveto, frumento, tartufi, prugne e foreste.

Un Sangiovese classico della produzione Banfi a Montalcino. Viti coltivate su un’area collinare dell’azienda, con pendenze da basse a moderate. I suoli si sviluppano su diverse tipologie di sedimenti, dalle sabbie argillose del Pliocene marino, suoli profondi con pietre abbondanti e calcarei, alle argille grigio azzurre. Suoli, questi ultimi, moderatamente profondi, minerali che tendono a trattenere umidità. Dopo la vendemmia le uve fermentano a temperatura controllata (27-29°) in tini combinati in acciaio e rovere francese Horizon. Segue l’affinamento 80% in botti di rovere francese da 60 e 90 hl. e 20% in barrique di rovere francese da 350 l. per 2 anni.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Brunello di Montalcino DOCG 2017 “Banfi”: limpido, trasparente e rosso granato intenso. Al naso il frutto rosso è molto delicato, emerge la nota di vaniglia assieme a del floreale-balsamico, sicuramente complesso. Al palato è coerente, subito molto corposo, note di crema, caffè, nocciola e balsamiche. L’asprezza del sangiovese ti arriva nel finale sia per quanto riguarda la nota acida, presente ma in maniera delicata, sia sotto forma di tannini questi sì decisi, tipici di un Brunello. Ottimo vino, buona beva, equilibratissimo tra durezze e morbidezze

Accompagnatelo con della selvaggina!

Per vedere l’azienda da più vicino clicca qui.